Finlandia ed Estonia in colloqui sulla difesa antiaerea congiunta

CC0 / Public Domain / La bandiera estone
La bandiera estone - Sputnik Italia, 1920, 12.08.2022
Seguici suTelegram
Finlandia ed Estonia stanno negoziando sulla creazione di un sistema di difesa antiaerea comune, ha affermato il nuovo ministro della Difesa estone, Hanno Pevkur.
"Dobbiamo combinare le nostre difese costiere. La portata dei missili estoni e finlandesi supera la larghezza del Golfo di Finlandia. Ciò significa che combiniamo il nostro sistema di difesa missilistica e condividiamo tutte le informazioni", ha affermato Pevkur in un'intervista al quotidiano finlandese Iltalehti, sottolineando che questa prospettiva sarà possibile quando la Finlandia diventerà un membro a pieno titolo della NATO.
Il ministro estone ritiene che l'integrazione dei sistemi di difesa missilistica finlandese ed estone consentirà di "chiudere" il Golfo di Finlandia alle navi da guerra russe.
Lo scorso autunno, l'Estonia ha deciso di acquistare missili antinave israeliani Blue Spear con una portata di 290 chilometri per la difesa costiera. Allo stesso tempo, la Marina finlandese dispone di missili antinave MTO 85M svedesi con una portata di oltre 100 chilometri.
"Il Mar Baltico è il mare interno della NATO da quando Finlandia e Svezia hanno aderito alla NATO. La situazione cambierà rispetto a quella che è oggi", ha affermato il ministro della Difesa estone.
Come riportato in precedenza, Pevkur è diventato ministro della Difesa dell'Estonia il 18 luglio 2022 e il 10 agosto ha visitato la Finlandia, dove ha incontrato il suo collega Antti Koikkonen. Nel 2014–2016, Pevkur è stato Ministro dell'Interno, Ministro della Giustizia nel 2012–2014 e Ministro degli Affari Sociali nel 2009–2012.
Aerei da combattimento di Taiwan e Cina - Sputnik Italia, 1920, 11.08.2022
La Cina ha inviato 21 aerei e 6 navi da guerra a Taiwan
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала