L'ONU ha annunciato l'ispezione di due navi dirette in Ucraina

© SputnikTurchia, a Istanbul prende il via l'inaugurazione del Centro di coordinamento sull'export di grano
Turchia, a Istanbul prende il via l'inaugurazione del Centro di coordinamento sull'export di grano - Sputnik Italia, 1920, 09.08.2022
Seguici suTelegram
Due navi dirette ai porti ucraini di Chernomorsk e Yuzhny saranno ispezionate mercoledì dagli ispettori nel Mar di Marmara, riferisce l'ONU.
"Il Centro di coordinamento congiunto ha autorizzato oggi il movimento di due navi in ​​attesa di ispezione attraverso il corridoio umanitario marittimo nell'ambito della Black Sea Grain Initiative. Le navi MV PETREL S e MV BRAVE COMMANDER supereranno l'ispezione domani nel Mar di Marmara e, se passano l'ispezione, andranno rispettivamente a Chernomorsk e Yuzhny", - si legge nel messaggio del centro di coordinamento per il trasporto di grano dall'Ucraina a Istanbul.
Inoltre, mercoledì le squadre di ispezione congiunte condurranno ispezioni a bordo delle navi MV MUSTAFA NECATI, MV SACURA e MV ARIZONA nel Mar di Marmara, ha affermato l'ONU.
Martedì, gruppi congiunti di ispettori hanno condotto una perquisizione a bordo delle navi MV RIVA WIND, MV GLORY e MV STAR HELENA, in partenza dal Mar Nero, tutte autorizzate a navigare.
Il ministero della Difesa nazionale turco ha informato domenica che la nave Mustafa Necati trasporta 6.000 tonnellate di olio di girasole e si dirige verso l'Italia, Star Helena trasporta 45.000 tonnellate di semi di girasole e si dirige verso la Cina, Glory trasporta 66.000 tonnellate di mais e sta arrivando a Istanbul, la nave Riva Wind trasporta 44mila tonnellate di mais e arriva a Iskenderun.
Il 22 luglio, a Istanbul, sono stati firmati accordi multilaterali sulla revoca delle restrizioni alla fornitura di prodotti russi per l'esportazione e sull'assistenza russa all'esportazione di grano ucraino. L'accordo, firmato da rappresentanti di Russia, Turchia, Ucraina e ONU, prevede l'esportazione di grano, cibo e fertilizzanti ucraini attraverso il Mar Nero da tre porti, tra cui Odessa.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала