Il Pentagono usa "mercenari" in Ucraina - media

© AFP 2022 / STAFF Il Pentagono, Washington, DC
Il Pentagono, Washington, DC - Sputnik Italia, 1920, 08.08.2022
Seguici suTelegram
Da una rivista francese che cita fonti militari si alzano sospetti sugli Stati Uniti d'America: in Ucraina a combattere ci sono numerosi mercenari americani.
"Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti utilizza mercenari in Ucraina", secondo la rivista francese Causeur, citando una fonte negli ambienti militari francesi.

"Per la prima volta, il Pentagono ha affidato la condotta della guerra su larga scala ad 'appaltatori'. I suoi mercenari sono presenti ovunque sul campo di battaglia", afferma la fonte.

Tuttavia, nonostante gli "enormi" aiuti militari dall'America, le capacità dell'esercito ucraino stanno diventando sempre più limitate, osserva la rivista.
In particolare, si osservano sempre più dichiarazioni allarmanti di Kiev sulle diserzioni e il rifiuto del personale militare di combattere in prima linea, afferma l'articolo.

In precedenza è stato riferito che nelle battaglie vicino a Kharkov, l'esercito russo ha catturato 2 ex-soldati dell'esercito americano: il 39enne Alexander Dryuke, che ha prestato servizio in Iraq, e il 27enne Andy Hyun.
Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price ha affermato che Washington è in contatto diretto con le autorità russe sulla questione dei mercenari americani detenuti in Ucraina.
Il tenente generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa russo, in proposito ha affermato che i mercenari arrivati ​​in Ucraina non sono combattenti e "la cosa migliore che li attende è una lunga detenzione".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала