Cina annuncia la sospensione di 8 meccanismi di cooperazione con gli Stati Uniti

© AP Photo / Andy WongL'edificio del ministero degli Esteri della Cina a Pechino
L'edificio del ministero degli Esteri della Cina a Pechino - Sputnik Italia, 1920, 05.08.2022
Seguici suTelegram
La Cina ha annunciato venerdì la sospensione o la cancellazione di otto meccanismi di cooperazione con gli Stati Uniti a seguito della visita del presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi a Taiwan.
Il ministero degli Esteri cinese ha annunciato in una nota che Pechino ha deciso di annullare le riunioni di lavoro bilaterali dei rappresentanti dei dipartimenti della difesa, di interrompere la linea di comunicazione diretta a livello tra i comandi militari regionali e di interrompere la cooperazione nell'ambito del meccanismo di sicurezza marittima.
Inoltre, il ministero degli Esteri cinese ha annunciato la sospensione della cooperazione con gli Stati Uniti nell’ambito dell'immigrazione clandestina e del rimpatrio dei cittadini, nell’ambito del contenzioso e della giustizia, della lotta al traffico di droga e alla criminalità internazionale, nonché ha sospeso anche le consultazioni bilaterali sui cambiamenti climatici.
Venerdì scorso, il ministero degli Esteri cinese ha anche affermato che la Cina avrebbe imposto sanzioni nei confronti di Pelosi e i suoi parenti stretti a causa di una "visita provocatoria" a Taiwan.
Le relazioni tra le autorità della Cina continentale e Taiwan si sono deteriorate negli ultimi giorni a causa della visita di Pelosi nell'isola. La Cina ha più volte avvertito la parte americana che tale viaggio avrà conseguenze e che saranno adottate prese misure severe. Immediatamente dopo l'arrivo di Pelosi, Pechino ha annunciato l'intenzione di condurre esercitazioni militari a fuoco vivo in sei zone intorno a Taiwan.
Taiwan è stata governata separatamente dalla Cina continentale a partire dalla fine della guerra civile nel 1949. Pechino considera l'isola una sua provincia, mentre Taiwan, che formalmente si chiama Repubblica di Cina (ROC), sostiene di essere un paese autonomo, con relazioni politiche ed economiche con diverse altre nazioni.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала