L'ex-cancelliere Schroeder esorta la Germania a lanciare il Nord Stream 2

© AP Photo / Markus Schreiber, PoolL'ex cancelliere della Germania Gerhard Schroeder
L'ex cancelliere della Germania Gerhard Schroeder - Sputnik Italia, 1920, 03.08.2022
Seguici suTelegram
Nel quadro di una crescente preoccupazione per la carenza di gas che interessa l'Europa intera, con l'industria tedesca che rischia un funzionamento "a singhiozzo", interviene l'ex-cancelliere tedesco Gerhard Schroeder: la soluzione? Il Nord Stream 2.
L'ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder ha chiesto in occasione di una intervista rilasciata al periodico di informazione locale Stern il rapido lancio del Nord Stream 2 per ridurre l'onere finanziario per gli europei e per risolvere la "questione dell'energia".
Stando al politico, l'apertura del gasdotto potrebbe essere il modo più semplice per risolvere l'acuto problema delle carenze del settore dell'energia.
L'ex presidente del governo tedesco condanna il rifiuto delle attuali autorità al progetto, avvertendo delle conseguenze future, tra cui, in primis, un abbassamento del tenore di vita della popolazione.

"Molte persone che devono già contare ogni centesimo lo troveranno ancora più difficile. E poi in Germania si chiederanno: perché facciamo a meno del gas del gasdotto Nord Stream 2? Perché?", ha aggiunto Schroeder.

Allo stesso tempo, l'ex-cancelliere fa notare la la dipendenza dell'industria tedesca dagli apporti di gas dall'estero, affermando che a causa delle carenze attuali, il Paese potrebbe presto trovarsi in una situazione senza precedenti quando l'Agenzia federale delle reti dovrà decidere quale delle industrie riceverà gas e quali no, citando a titolo di esempio la più grande azienda chimica locale, la BASF: "Se BASF smetterà di ricevere gas, BASF avrà un grosso problema e noi tedeschi ne avremo uno enorme", ha riassunto l'ex cancelliere.
Schroeder ha concluso il suo intervento auspicando il lancio del Nord Stream 2, a suo dire unica soluzione valida al problema:

"La soluzione più semplice sarebbe mettere in funzione il gasdotto Nord Stream 2. È già completato. Se le cose vanno davvero male, c'è questo gasdotto e con entrambi i rami del gasdotto funzionanti, non avremo problemi con le forniture per l'industria tedesca e le famiglie tedesche".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала