Il 5 agosto colloqui congiunti a Sochi tra Putin ed Erdogan

© Sputnik . Ramil Sitdikov Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il presidente russo Vladimir Putin
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il presidente russo Vladimir Putin - Sputnik Italia, 1920, 26.07.2022
Seguici suTelegram
Colloqui in programma per la giornata del 5 agosto tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan.
I due presidenti di Russia e Turchia si incontreranno a Sochi il 5 agosto. La notizia è stata confermata da entrambe le parti.
Putin e Erdogan con l'occasione affronteranno il tema della situazione in Ucraina e valuteranno l'andamento dell'accordo alimentare firmato ad Istanbul, secondo quanto riferisce l'emittente turca TRT Haber.
"Erdogan e Putin dovrebbero discutere della crisi russo-ucraina e di altri eventi nella regione. Si prevede inoltre che i due leader forniranno una valutazione finale della situazione lungo il corridoio del grano", ha specificato il canale televisivo.
Il portavoce del presidente russo, Dimitry Peskov, ha confermato ai media russi lo svolgimento dell'incontro.

Il 22 luglio scorso sono stati firmati a Istanbul documenti sulla revoca delle restrizioni alla fornitura di prodotti russi per l'esportazione e sull'assistenza russa all'esportazione di grano ucraino. L'accordo, concluso da Russia, Turchia, Ucraina e ONU, prevede l'esportazione di grano, cibo e fertilizzanti ucraini attraverso il Mar Nero da tre porti, tra cui Odessa.
E' operativo il Centro di coordinamento sull'export di grano, ad Istanbul, che controlla 24 su 24 l'andamento dei lavori delle navi-cargo in uscita dai 3 porti di Odessa, Yuzhny e Chornomorsk, che trasportano il grano e cibo destinato all'esportazione.
Nel centro lavorano militari con il grado di colonnello o generale provenienti da Turchia, Russia, e Ucraina, insieme con rappresentanti dell'Onu.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала