I leader della NATO hanno definito la Russia la minaccia più significativa per l'alleanza

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaIl segretario generale della NATO Jens Stoltenberg
Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg - Sputnik Italia, 1920, 29.06.2022
Seguici suTelegram
Al vertice di Madrid il blocco della Nato si dichiara come da copione compatto nel vedere nella Russia una minaccia all'Alleanza.
Dal summit di Madrid della Nato esce una dichiarazione in completa chiave anti-russa:
"La Russia è la minaccia più significativa per l'Alleanza".
Intanto i leader della NATO questo mercoledì hanno preso la decisione formale di invitare Svezia e Finlandia a diventare membri dell'Alleanza del Nord Atlantico, secondo una dichiarazione diffusa dopo il primo giorno del vertice:
"Oggi abbiamo deciso di invitare Svezia e Finlandia a diventare membri della NATO", si legge nel documento.
I membri della NATO hanno anche concordato di firmare un protocollo di adesione appropriato: l'ingresso di nuovi membri ​​nell'alleanza dovrà essere ora ratificato dai parlamenti dei 30 attuali membri dell'Alleanza nord-atlantica.
"L'adesione di Finlandia e Svezia rafforzerà la loro sicurezza, renderà più forte la NATO (...)la sicurezza di Finlandia e Svezia è di grande importanza diretta per l'alleanza, anche durante il processo di adesione", afferma il documento.
Martedì, sempre a Madrid, Turchia, Svezia e Finalandia hanno firmato un memorandum in materia di sicurezza che tiene conto delle recenti preoccupazioni da parte turca nei confronti dei due paesi scandinavi e dei loro presunti rapporti con organizzazioni ritenute da Ankara come anti-turche.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала