Putin: Il mondo non sarà più lo stesso

© Sputnik . Alexey Danichev / Vai alla galleria fotograficaRussian President Vladimir Putin
Russian President Vladimir Putin  - Sputnik Italia, 1920, 17.06.2022
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin è convinto che è impossibile "stare in disparte" nel corso degli attuali turbolenti cambiamenti sulla scena internazionale e il mondo non sarà più lo stesso.
Intervenendo alla sessione plenaria del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (SPIEF), il capo di Stato russo ha affermato che i cambiamenti nel mondo "sono di natura essenziale, fondamentale, e inesorabile".
"È un errore credere che in un periodo di cambiamenti turbolenti si possa, come si suol dire, stare fermi e aspettare, che presumibilmente tutto tornerà alla normalità, tutto sarà come prima. Non lo sarà!" - ha detto Putin.
Putin prevede un ulteriore aggravamento delle disuguaglianze in Europa e, di conseguenza, una spaccatura nella società a seguito di errori economici.
I veri interessi degli europei e dell'imprenditoria nazionale vengono ignorati e messi da parte. Solo le perdite dirette della Ue dovute alla febbre delle sanzioni possono superare i 400 miliardi di dollari in un anno, questi costi ricadono sulle persone, ha detto Putin.
L'Unione Europea perde competitività globale a seguito delle sanzioni contro la Russia negli anni a venire ed i tassi di crescita economica sono in calo, ha affermato il presidente russo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала