Enel, il gigante italiano è vicino alla cessione degli asset in Russia

© Foto : Enel RussiaCentrale elettrica Konakovskaya illuminata con il tricolore italiano, vista dal fiume Volga.
Centrale elettrica Konakovskaya illuminata con il tricolore italiano, vista dal fiume Volga. - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2022
Seguici suTelegram
Il gruppo energetico italiano Enel è vicino alla conclusione di un accordo per vendere i propri asset in Russia, ha affermato l'amministratore delegato Francesco Starace durante un discorso alla conferenza Global Energy Transition 2022 organizzata da Reuters.
"Mi sembra che ci stiamo avvicinando a una decisione definitiva (riguardo alla vendita di asset russi - ndr). Ancora qualche settimana, e la decisione sarà presa", cita l'agenzia Starace.
Allo stesso tempo, il numero uno di Enel ha osservato che al momento la società non è pronta ad annunciare i dettagli dell'operazione e i potenziali acquirenti.
In precedenza, Starace aveva affermato che il gruppo non avrebbe fatto nuovi investimenti nella Federazione Russa e non avrebbe ampliato l'attività. Aveva anche affermato che Enel stava valutando varie opzioni per asset in Russia, disponibili sotto restrizioni sanzionatorie.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала