Covid-19, da studio del centro Gamaleya di Mosca efficacia del vaccino Sputnik V pari al 97%

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaVaccinazione con Sputnik Light in Russia
Vaccinazione con Sputnik Light in Russia - Sputnik Italia, 1920, 15.06.2022
Seguici suTelegram
Il centro Gamaleya di Mosca ha compiuto uno studio atto a valutare l'efficacia del vaccino Sputnik V anche nei confronti della variante Omicron. L'efficacia che traspare dallo studio è pari al 97%.
Lo studio ha mostrato che l'efficacia del vaccino Sputnik V nell'evitare il ricovero in ospedale per infenzione da ceppo Omicron è del 97%, quando potenziato con Sputnik Light o a seguito di seconda dose sempre con Sputnik V.
Il dato viene dal rapporto del Centro di ricerca Gamaleya per l'epidemiologia e la microbiologia.
Lo studio è stato condotto da un team di scienziati russi, tra cui anche quelli del centro Gamaleya.
L'efficacia contro tutti i tipi di ricoveri dopo aver ricevuto almeno una dose del vaccino è stata dell'85,9%.
Il vaccino russo Sputnik V è ora approvato per l'uso in 71 Paesi con una popolazione totale di oltre 4 miliardi di persone, mentre la versione "Sputnik Light" è approvata in più di 30 Paesi.
Il Fondo di investimento diretto russo ha investito nello sviluppo e nella produzione stessa dei due vaccini.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала