Spazio, l'ESA torna a discutere con la Russia sulla missione ExoMars

© European Space AgencyA model of the ExoMars rover
A model of the ExoMars rover  - Sputnik Italia, 1920, 13.06.2022
Seguici suTelegram
In attesa che si riuniscano i vertici dell'Agenzia Spaziale Europea si aprono spiragli di dialogo con l'omologa russa. La posta in gioco è la missione ExoMars.
L'Agenzia spaziale europea (ESA) e la società statale russa Roscosmos sono tornate a discutere della missione ExoMars, mentre nuove informazioni potrebbero trapelare sul tema dopo il 15 giugno, secondo quanto riferito dal servizio stampa dell'agenzia europea.

"Abbiamo discusso della missione ExoMars. Nuove informazioni potrebbero essere diffuse dopo la riunione del Consiglio dell'Agenzia spaziale europea di mercoledì 15 giugno", ha affermato un rappresentante del servizio stampa dell'ESA.

Exomars è una missione progettata per l'esplorazione del pianeta Marte tramite invio di una rover robotizzato.
In precedenza l'agenzia europea aveva dichiarato di ritenere "impossibile" la collaborazione con Roskosmos sulla missione ExoMars a causa degli eventi in corso in Ucraina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала