Putin: economia russa resterà aperta alla cooperazione internazionale

© Sputnik . Alexey Danichev / Vai alla galleria fotograficaRussian President Vladimir Putin
Russian President Vladimir Putin  - Sputnik Italia, 1920, 06.06.2022
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin in vista dell'apertura del XXV Forum economico internazionale di San Pietroburgo, saluta gli ospiti attesi con un messaggio Telegram pubblicato sulla pagina del Cremlino, sottolineando che "l'economia russa manterrà la sua predisposizione all'apertura e alla cooperazione internazionale".
In occasione dei suoi saluti ai partecipanti e ospiti del Forum economico internazionale di San Pietroburgo (SPIEF), il presidente russo Vladimir Putin sottolinea come l'economia russa manterrà la propria rotta verso l'apertura nell'ambito della collaborazione con l'estero.
La dichiarazione è stata diffusa sul sito web del Cremlino.
"Sono convinto che per la Russia gli anni 2020 diventeranno un periodo di rafforzamento della sovranità economica, che prevede lo sviluppo accelerato della propria base infrastrutturale e tecnologica, un aumento qualitativo del livello di formazione degli specialisti, nonché la formazione di un sistema finanziario indipendente ed efficiente", ha dichiarato Putin.
Il presidente ha poi sottolineato come l'economia russa a suo avviso "farà sempre più affidamento sull'economia privata".
Inoltre, il presidente ha osservato che "molti anni di errori da parte dei paesi occidentali nella politica economica hanno portato a un'ondata di inflazione globale, alla distruzione delle catene di approvvigionamento, alla carenza di cibo e a un forte aumento della povertà".
Il 25° forum economico internazionale "SPIEF" si terrà a San Pietroburgo dal 15 al 18 giugno.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала