- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Da Onu appello per completare il prima possibile i negoziati su esportazione di grano dall'Ucraina

© Sputnik . Valery Morev / Vai alla galleria fotograficaGrano
Grano - Sputnik Italia, 1920, 03.06.2022
Seguici suTelegram
Con 1,5 miliardi di persone nel mondo che dipendono dal grano esportato dall'Ucraina e dal cibo e dai fertilizzanti russi, i negoziati per riprendere le esportazioni devono essere completati il ​​prima possibile, ha affermato il coordinatore sulle crisi delle Nazioni Unite per l'Ucraina Amin Awad.
"Ci sono 1,5 miliardi di persone nel mondo che hanno bisogno di questi prodotti e fertilizzanti. Spero che le trattative filino lisce e si concludano il prima possibile in modo che la fine del blocco dei porti e la ripresa dell'esportazione dei fertilizzanti e dei prodotti agricoli si verifichino il più presto possibile prima di affrontare un'altra crisi", ha detto Awad in una conferenza stampa a Ginevra.
Martin Griffiths, vicesegretario generale delle Nazioni Unite per le questioni umanitarie, è attualmente a Mosca, conduce incontri con i rappresentanti del governo russo. In precedenza, anche la segretaria generale dell'UNCTAD Rebeca Greenspan ha visitato la Russia e poi si è recata a Washington.
Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu - Sputnik Italia, 1920, 02.06.2022
La situazione in Ucraina
Turchia, Russia, Ucraina e Onu discuteranno meccanismo di controllo per uscita navi con grano
In precedenza, il rappresentante permanente della Federazione Russa presso le Nazioni Unite, Vasily Nebenzya aveva affermato che la Russia era pronta a far passare le navi con grano ucraino, ma Kiev deve occuparsi dello sminamento nelle acque del Mar Nero. Secondo il diplomatico russo, Kiev non solo ha posato mine, ma ha anche affondato navi. Se le autorità ucraine faranno la loro parte, la Russia ha un corridoio che la Marina militare russa è pronta a fornire per garantire l'uscita sicura delle navi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала