Russia ed Emirati Arabi si coordinano strettamente per stabilizzare prezzi mondiali su energia

© Sputnik . Evgeniy Samarin / Vai alla galleria fotograficaUna raffineria di petrolio
Una raffineria di petrolio - Sputnik Italia, 1920, 01.06.2022
Seguici suTelegram
La Russia e gli Emirati Arabi Uniti stanno costruendo uno stretto coordinamento sulla piattaforma OPEC+, per stabilizzare e prevedere i prezzi mondiali dell'energia.
Lo afferma, in una dichiarazione rilasciata mercoledì dal ministero degli Esteri russo, a seguito di un incontro tra il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov e il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Abdullah bin Zayed Al Nahyan.
"Sulla piattaforma OPEC+ è stato notato uno stretto coordinamento tra Russia ed Emirati Arabi Uniti nell'interesse della stabilizzazione e della previsione dei prezzi mondiali dell'energia", afferma il comunicato.
In precedenza in conferenza stampa il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha affermato che la decisione della Ue su un divieto parziale all'importazione di petrolio russo è stata discussa nella riunione del Consiglio di cooperazione per gli Stati arabi del Golfo Persico e ha osservato che i principi di interazione all'interno del formato OPEC + restano validi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала