La Russia ritira ufficialmente la candidatura di Mosca per l'Expo 2030

© Sputnik . Vitaliy BelousovIl padiglione russo al EXPO-2015 a Milano
Il padiglione russo al EXPO-2015 a Milano - Sputnik Italia, 1920, 23.05.2022
Seguici suTelegram
La Russia ha volontariamente ritirato l'offerta di Mosca per ospitare Expo 2030, ha affermato il ministero degli Esteri russo.
Lo riporta lo stesso ministero degli Esteri russo, adducendone a motivo il fatto che "Il movimento espositivo internazionale si è rivelato un'altra vittima di una campagna antirussa su larga scala lanciata dal collettivo Occidente per spremere il nostro Paese da tutte le aree di cooperazione".
In tali condizioni, non è necessario parlare di concorrenza leale, ha sottolineato il ministero.
"La Federazione Russa ha preso una decisione in linea di principio di ritirare volontariamente la candidatura di Mosca per il diritto di ospitare EXPO 2030. La notifica corrispondente è stata debitamente presentata all'Ufficio delle esposizioni internazionali il 23 maggio 2022", ha affermato il ministero degli Esteri russo in una nota.
Il ministero degli Esteri russo ha poi espresso la speranza che nel prossimo futuro sarà possibile creare le condizioni necessarie per la partecipazione russa a un concorso paritario per il diritto di ospitare Expo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала