Petrolio, prezzi accelerano calo sui dati dell'aumento di riserve negli USA

© AP PhotoRaffineria di petrolio in India
Raffineria di petrolio in India - Sputnik Italia, 1920, 14.04.2022
Seguici suTelegram
I dati delle negoziazioni mostrano che i prezzi mondiali del petrolio hanno accelerato la discesa alla luce della pubblicazione dei dati su un aumento inaspettato delle riserve negli Stati Uniti.
Alle ore 15.46, il prezzo dei futures di giugno per il petrolio greggio Brent è in calo dell'1,02%, a $ 107,67 al barile, mentre quello dei futures di maggio per WTI - dell'1,3%, a $ 102,89. In mattinata il petrolio ha perso circa lo 0,4% del proprio valore.
Giovedì pomeriggio, gli investitori continuano a ad operare in base ai dati delle riserve petrolifere negli Stati Uniti, pubblicati il ​​giorno prima. Secondo le statistiche del dipartimento dell'Energia del Paese, le scorte petrolifere commerciali (esclusa la riserva strategica) sono aumentate di 9,4 milioni di barili nella settimana terminata l'8 aprile, mentre gli analisti si aspettavano un aumento di soli 0,9 milioni.
Inoltre, nei due giorni precedenti, i prezzi del petrolio sono aumentati di oltre il 10% nel contesto delle aspettative di crescita della domanda di "oro nero" causata dell'allentamento delle misure COVID in Cina, nonché tra le crescenti preoccupazioni per i problemi di approvvigionamento dovuti alla crisi ucraina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала