Francia, primo turno presidenziali: affluenza al 65% alle 17:00

© AFP 2022 / PATRICK KOVARIKBandiera della Francia
Bandiera della Francia - Sputnik Italia, 1920, 10.04.2022
Seguici suTelegram
Secondo i dati forniti dal ministero degli Interni francese, alle 17:00, l'affluenza alle urne per il primo turno delle elezioni presidenziali è del 65%.
Questo dato corrisponde al 4,2% in meno rispetto al dato dell'affluenza alle urne alla stessa ora nel primo turno delle presidenziali del 2017.
Allora, l'affluenza era stata del 69,22%, un dato inferiore al 2012, quando era stata invece registrata una partecipazione del 70,59%.
I seggi in terraferma francese sono stati aperti domenica alle 08:00, con le ultime sezioni che chiuderanno alle 20.00.
I francesi eleggono il capo di stato per un mandato di cinque anni.
Nel caso in cui nessuno dei candidati ottenga la maggioranza assoluta (50% più un voto) al primo turno, si terrà un secondo turno, fissato per il 24 aprile.
Al primo turno, 12 politici sono in corsa per la carica più alta dello stato:
Emmanuel Macron, l'attuale presidente della Francia, Marine Le Pen, leader del partito di estrema destra Raggruppamento Nazionale, Jean-Luc Mélenchon, capo del partito di sinistra Gruppo Francia Insubordinato, il candidato di estrema destra Eric Zemmour, fondatore del partito "Riconquista", la candidata del partito di centrodestra dei "Repubblicani", Valerie Pecresse, il segretario nazionale del Partito Comunista, Fabien Roussel, il sindaco di Parigi e leader dei "Socialisti", Anne Hidalgo, l'esponente del partito "Europa Ecologia i Verdi" Yannick Jadot, e altri.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала