Vicenda Open Arms, 13 ore in udienza per Matteo Salvini nell'aula bunker a Palermo

© AP Photo / Andrew MedichiniMatteo Salvini
Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 10.04.2022
Seguici suTelegram
Oltre le 12 ore l'udienza che ha interessato il leader della Lega, Matteo Salvini, a processo nell'aula bunker di Palermo, per la vicenda dell'attracco negato alla nave Open Arms.
Questo il commento in uscita del leader della Lega Matteo Salvini, citato da Fanpage:

“Stare tredici ore in aula per un processo politico è abbastanza bizzarro”.

L'udienza a suo carico, come già raccontato in altro articolo da Sputnik, si è svolta nell'aula bunker di Palermo, per la precisione nel carcere Ucciardone, la stessa aula dove si svolgono le udienze per le persone accusate di crimini mafiosi, come fa notare lo stesso.
Il leader della Lega è accusato di "sequestro di persona e rifiuto di atti d'ufficio", per il fatto che ad agosto 2019, quando era ancora ministro, aveva lasciato 147 migranti, in attesa di un permesso di sbarco, sulla nave spagnola della ong Open Arms.
Il processo è stato rinviato al 13 maggio, quando con l'occasione siederanno sul banco dei testimoni Katia Valeria di Natale, medico, Isabela Montes, capo missione della Open Arms, e Fabrizio Mancini, direttore del servizio Immigrazione.
Già sentiti nell'udienza la responsabile del CTA- Dipartimento di Salute mentale dell'Asp di Agrigento Cristiana Camilleri, il dirigente medico dell’Asp di Agrigento Vincenzo Asaro, l’ex prefetto di Agrigento Dario Caputo e il capitano di Open Arms, Marc Reig Creus.

"Le condizioni sanitarie dei migranti a bordo della Open Arms potevano definirsi mediocri, vi era un fattore di rischio molto elevato per la loro salute psicofisica, oltre alla possibilità di contagi di malattie che avrebbero potuto determinare un aggravamento delle loro condizioni e un rischio sia per i migranti che per il personale della nave", ha spiegato il dirigente medico dell’Asp di Agrigento Vincenzo Asaro, citato da Il Giornale di Sicilia.

Gli fa eco la responsabile del CTA-Dipartimento di Salute Mentale dell'Asp di Agrigento, Cristiana Camilleri, sempre citata da Il Giornale di Sicilia:
"Vi erano un centinaio di persone tra i 20 e 50 anni anche con difficoltà di comunicazione tra loro - ha sottolineato -. Le donne erano vicine tra loro, alcune sdraiate altre sedute: avevano un postura depressa. Il primo a parlare, però, è stato un uomo che ha riferito quanto accaduto e che 'in Libia non sarebbero mai tornatì. Se sarebbe stato possibile navigare fino in Spagna? Da un punto di vista medico penso che la situazione fosse di urgenza, bisognava intervenire per evitare che l’urgenza si trasformasse in emergenza".
L'intervento del capitano della Open Arms, Marc Reig Creus, è durato ben 6 ore.
Con l'occasione l'uomo ha parlato di sue precedenti missioni, e negato di esser mai venuto a conoscenza della presenza di terroristi a bordo.
Quanto poi al perché la nave non abbia fatto rotta alla volta della Spagna, Creus ha riferito:
"Non eravamo nelle condizioni di arrivare in Spagna. Non stavamo bene psicologicamente e fisicamente. Eravamo a 700 metri dal porto di Lampedusa e la gente minacciava di gettarsi in acqua (...) Allontanarci dalla costa significava mettere a rischio la vita dei passeggeri (...) Non potevo continuare a navigare fino alla Spagna, avrei messo in pericolo sia l’equipaggio che i migranti a bordo".
Dure le critiche da parte di Salvini indirizzate soprattutto ai tempi del processo, alla luce dei lavori di governo che lo aspettano in queste ore, con la situazione in continuo evolversi in Ucraina, e le varie emergenze, che attanagliano il Paese, parafrasando:

"C'è il covid, il caro bollette, la riforma della giustizia e io sono stato trattenuto con l’accusa di aver sequestrato una nave che poteva andare ovunque e invece è voluta venire in Italia. È emerso questo al processo di oggi ma, con tutti i problemi che abbiamo,passare una giornata nel tribunale in cui vengono processati i mafiosi è vergognoso"

Ora si aspettano le due prossime udienze previste per il 13 maggio e per il 17 giugno.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала