Puglia, foggiano, studente sale sull'autobus con 3 ordigni artigianali: arrestato

Foggia, Puglia
Foggia, Puglia - Sputnik Italia, 1920, 09.04.2022
Seguici suTelegram
Sorprendente scoperta effettuata dagli uomini della Polizia e della Guardia di Finanza durante la perquisizione effettuata nei confronti di un giovane appena sceso da un autobus di linea nel foggiano, a San Giovanni Rotondo: allo studente sono stati trovati 3 ordigni esplosivi artigianali contenenti 400 grammi ciascuno di sostanza esplosiva.
La Polizia e la Guardia di Finanza hanno arrestato in fragrante un giovane a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, in procinto di lasciare un autobus di linea su cui lo stesso aveva trasportato 3 ordigni artigianali esplosivi, ritenuti dagli inquirenti come dimostrato da analisi esperta, "altamente pericolosi".
Gli inquirenti si sono allarmati alla vista dell'evidente nervosismo palesato dal giovane.
Lo studente ha riferito agli uomini delle forze dell'ordine di stare trasportando dei fuochi d'artificio per alcuni amici, ma dalla perquisizione è emersa un'altra realtà: oltre ai suddetti fuochi d'artificio, vi erano 3 candelotti di esplosivi confezionati artigianalmente, con tanto di miccia creata ad arte per una lenta combustione.
I 3 ordigni erano composti da ben 400 grammi di materiale esplosivo.
Per l'elevata pericolosità sono stati fatti brillare in una cava.
Per il giovane è scattato l'arresto, ma restano i dubbi sulla finalità degli stessi ordigni e sulla provenienza, con gli inquirenti al lavoro per fornire ulteriori dettagli che possano far luce sulla vicenda.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала