Covid, monitoraggio ISS: in calo incidenza e indice Rt

© Sputnik . Evgeny UtkinLe persone indossano mascherine protettive a Milano
Le persone indossano mascherine protettive a Milano - Sputnik Italia, 1920, 08.04.2022
Seguici suTelegram
L’EMA intanto fa sapere che è “troppo presto” per parlare di quarta dose di vaccino per tutti.
Il monitoraggio settimanale ad opera dell’Iss-Ministero della Salute fornisce dati leggermente piu’ incoraggianti circa la diffusione del Covid in Italia, in particolare si riscontra nell’ultima settimana una discesa sia dell’incidenza che dell'indice di trasmissibilità Rt.
Per quanto riguarda la prima, a livello nazionale, essa si attesta a 776 casi ogni 100.000 abitanti, mentre la scorsa settimana era a 836 ogni 100.000, mentre indice di trasmissibilità Rt medio sui casi sintomatici è pari a 1,15 (range 1,04 – 1,30), in diminuzione rispetto alla settimana scorsa dove era stato pari a 1,24.
Secondo i dati del monitoraggio settimanale stabile poi il tasso di occupazione delle terapie intensive al 4,7% mentre il tasso di occupazione in aree mediche sale al 15,5% rispetto al 15,2% della settimana precedente.
L’EMA intanto fa sapere che è “troppo presto” per parlare di quarta dose di vaccino per tutti, sì invece per gli ultraottantenni.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала