- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Venerdì Ursula Von der Leyen a Kiev per incontrare Zelensky

© AP Photo / Francisco SecoLa presidente della Commissione Ursula von der Leyen
La presidente della Commissione Ursula von der Leyen - Sputnik Italia, 1920, 07.04.2022
Seguici suTelegram
Vladimir Zelensky incontrerà la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen domani nella capitale ucraina, ha riferito il portavoce della presidenza ucraina Sergey Nikiforov.
"Domani ci sarà l'incontro con la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen", ha detto Nikiforov sul canale Ukraina 24 senza specificare l'ora dell'incontro, giustificando il riserbo per motivi di sicurezza.
Martedì il portavoce della Commissione europea Eric Mamer ha riferito che la Von der Leyen voleva recarsi a Kiev questa settimana insieme al capo della diplomazia europea Josep Borrell.
Secondo il portavoce, l'incontro si svolgerà alla vigilia di una conferenza di donatori per l'Ucraina, in programma sabato prossimo a Varsavia.
Sempre martedì il cancelliere austriaco Karl Nehammer ha confermato che presto si recherà in visita in Ucraina. Inoltre, il ministro degli Esteri norvegese Anniken Huitfeldt ha annunciato al canale televisivo NRK che intende recarsi a Kiev insieme ai capi delle diplomazie degli altri Paesi scandinavi.
Il presidente ucraino Vladimir Zelensky - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2022
La situazione in Ucraina
Macron sente Zelensky, discusse trattative con la Russia e garanzie di sicurezza
La scorsa settimana la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola è stata a Kiev.

Operazione militare russa in Ucraina

La mattina del 24 febbraio il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione speciale in Ucraina, descrivendola come un passo necessario per intervenire nelle Repubbliche Popolari del Donbass, che stavano affrontando un "genocidio" e le atrocità commesse dal governo nazionalista a Kiev.
Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze russe non stanno prendendo di mira le città o le infrastrutture sociali dei guarnigioni militari ucraini, al fine di evitare vittime tra i militari e le loro famiglie che risiedono lì, e ha ordinato di trattare il personale militare delle forze armate ucraine "con rispetto".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала