- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Disinnescata mina navale presso le coste turche del Mar Nero

© Sputnik . Nina ZotinaNavi dei soccorritori nel Mar Nero
Navi dei soccorritori nel Mar Nero - Sputnik Italia, 1920, 06.04.2022
Seguici suTelegram
Gli artificieri hanno neutralizzato una mina navale trovata nel Mar Nero al largo delle coste della Turchia, riporta l'agenzia Anadolu riferendosi al ministero della Difesa turco.
"L'ordigno esplosivo è stato disinnescato con tutte le precauzioni necessarie", si legge nella nota.
Mercoledì scorso il ministero della Difesa turco aveva annunciato di aver rilevato una mina navale a largo delle coste della regione di Kefken nel Mar Nero. La scorsa settimana è stata disinnescata una mina nelle acque turche del Mar Nero a largo delle coste di Igneada, vicino al confine con la Bulgaria. Inoltre, un oggetto simile ad una mina è stato neutralizzato nello stretto del Bosforo.
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha indicato che il ministero della Difesa turco stava prendendo "misure" in relazione alla notizia di mine alla deriva nelle acque del Mar Nero.
In precedenza il dipartimento per le relazioni pubbliche dell'FSB aveva riferito che le forze armate ucraine avevano minato gli accessi ai porti di Odessa, Ochakov, Chernomorsk e Yuzhny, ma a seguito di una mareggiata alcune mine hanno perso l'ancoraggio e sono finite alla deriva in mare aperto. Esiste il rischio che queste mine vadano alla deriva nel Bosforo ed raggiungano i bacini del Mar Mediterraneo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала