AUKUS, firmato l'accordo per la cooperazione sulle armi ipersoniche

© Foto : Lockheed Martin CorpArmi ipersoniche americane a lungo raggio
Armi ipersoniche americane a lungo raggio - Sputnik Italia, 1920, 06.04.2022
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti, il Regno Unito e l'Australia hanno concordato di avviare un nuovo programma di collaborazione per lo sviluppo di armi ipersoniche e sistemi di difesa da esse. Lo hanno annunciato i tre paesi in una dichiarazione congiunta.
Gli Stati Uniti, il Regno Unito e l'Australia sono membri del partenariato AUKUS, lanciato lo scorso settembre.
"Oggi ci siamo impegnati ad avviare una nuova cooperazione trilaterale sulle armi ipersoniche e sui mezzi di protezione contro di esse, nonché sulla guerra elettronica. Inoltre, abbiamo deciso di espandere lo scambio di informazioni e approfondire la cooperazione sulle innovazioni difensive", afferma il comunicato pubblicato dalla Casa Bianca.
Queste iniziative, si legge nel documento, hanno l'obiettivo di integrare gli sforzi già intrapresi dai tre paesi per approfondire la cooperazione nei settori della sicurezza informatica, dell'intelligenza artificiale, delle tecnologie quantistiche e delle armi subacquee.
"Mentre andiamo avanti con il nostro lavoro su questo e su altri mezzi critici di difesa e sicurezza, cercheremo opportunità per coinvolgere i nostri alleati e i nostri partner stretti", aggiunge la nota.
A metà settembre 2021 l'Australia ha stretto un accordo di difesa e sicurezza con il Regno Unito e gli Stati Uniti, nell'ambito della nuova partnership AUKUS, e ha annunciato il suo recesso da un accordo per l'acquisto di sottomarini da 56 miliardi di euro con la società francese Naval Group. L'accordo con la Francia prevedeva la produzione di 12 sottomarini d'attacco classe Barracuda.
Il ministro degli Esteri francese, Jean-Yves Le Drian, ha quindi definito la decisione dell'Australia di rompere l'accordo "una pugnalata alle spalle". Nei recenti contatti tra i leader di Russia e Cina, Vladimir Putin e Xi Jinping, le parti hanno affermato che il blocco AUKUS mina gli equilibri nucleari e fomenta tensioni nella regione.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала