Attacco hacker a Bankitalia: conti correnti violati e risparmi rubati

© Foto : Wikimedia/Carlo DaniBankitalia sede Roma
Bankitalia sede Roma - Sputnik Italia, 1920, 05.04.2022
Seguici suTelegram
Un hacker per diversi giorni sarebbe entrato nei sistemi della 'Cassa di Sovvenzioni e Risparmio fra il personale della Banca d'Italia' (Csr) violando la sicurezza dei conti correnti.
L'hacker, fingendosi un operatore dell'istituto ha contattato al telefono, da una linea apparentemente interna, i dipendenti di Bankitalia che hanno il proprio conto presso la 'Cassa di Sovvenzioni e Risparmio fra il personale della Banca d'Italia' (Csr), non solo violando la sicurezza dei conti correnti ma rubando anche i risparmi ad alcuni dipendenti, a darne notizia il nuovo quotidiano di Maurizio Belpietro Verità&Affari, diretto da Franco Bechis, gia' direttore de il Tempo.
Secondo quanto riferito, ad accorgersi della truffa ed a lanciare l'allarme è stato un dipendente, dirigente sindacale della First Cisl che, contattato sempre telefonicamente ai primi di marzo dallo stesso hacker si e' accorto che qualcosa non andava e, attraverso una seconda linea, ha informato il service desk di Bankitalia, che ha prontamente smascherato il tentativo di truffa.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала