Ucraina, giornalista olandese pubblica foto di bombardamenti: espulso per i prossimi 10 anni

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaSituazione in Ucraina
Situazione in Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 04.04.2022
Seguici suTelegram
Il quotidiano olandese Nederlands Dagblad ha riportato la notizia dell'espulsione dall'Ucraina di uno dei suoi giornalisti, Robert Dulmers, dopo che questi, per aver pubblicato fotografie di un attacco missilistico, si è visto privato del proprio accreditamento da parte del Servizio di sicurezza ucraino (SBU).
Secondo il giornale olandese, la mattina di domenica 3 aprile, Dulmers ha diffuso alcune fotografie di un attacco missilistico nel territorio di Odessa.
Essendo tra i primi ad essere giunti nei pressi del luogo del bombardamento ed essendo le tracce di fumo a seguito dell'attacco ancora particolarmente visibili, Dulmers aveva deciso di scattare delle foto.
Tuttavia, a causa dei suoi scatti, il giornalista è stato arrestato dalle autorità, con l'accusa di divulgazione di segreti di stato.
Dopo essere stato trattenuto, Dulmers è stato espulso dall'Ucraina, dove non potrà più accedere per i prossimi 10 anni.
A seguito del provvedimento, il Nederlands Dagblad ha commentato che non è stata fornita alcuna prova di comprovato illecito da parte del proprio giornalista.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала