Germania, ministro Economia affida la gestione della filiale tedesca di Gazprom a regolatore statale

© Sputnik . Alexey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaUfficio della Gazprom a Berlino
Ufficio della Gazprom a Berlino - Sputnik Italia, 1920, 04.04.2022
Seguici suTelegram
Robert Habeck, ministro dell'Economia tedesco, ha dichiarato ai giornalisti che Gazprom Germania sarà gestita in via temporanea fino al 30 settembre dall'autorità di regolamentazione tedesca.
Habeck ha specificato che tale decisione è correlata alla necessità di garantire la sicurezza energetica delle infrastrutture critiche e delle forniture di gas alla Germania.

"L'amministrazione fiduciaria è una regolamentazione transitoria. L'agenzia della rete federale utilizzerà il tempo per riorganizzare le relazioni", ha affermato il ministro, aggiungendo che la gestione di Gazprom Germania da parte dell'autorità di regolamentazione tedesca "sarà in vigore fino al 30 settembre".

A detta di Habeck, in questo modo, il governo tedesco sta "facendo tutto il necessario per garantire la sicurezza degli approvvigionamenti in Germania, incluso il fatto che le infrastrutture energetiche tedesche non subiscano le decisioni arbitrarie" della parte russa.
Il 31 marzo, il gruppo Gazprom ha dichiarato la cessazione della propria partecipazione nella tedesca Gazprom Germania GmbH e a tutte le sue attività, tra cui anche Gazprom Marketing & Trading Ltd.
Gazprom Germania GmbH era una filiale di "Gazprom Export" (parte del gruppo Gazprom).
L'azienda si occupa del commercio di gas naturale in tutta Europa e possiede una rete di stazioni per il rifornimento di gas in Germania.
A sua volta, questa società tedesca possiede Gazprom Marketing & Trading, Wingas e diverse altre compagnie in Germania, Gran Bretagna, Svizzera e Repubblica Ceca.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала