Energia, Saudi Aramco aumenta i prezzi di vendita del petrolio su maggio - Bloomberg

© Sputnik . Maksim Bogovid / Vai alla galleria fotograficaEstrattore di petrolio
Estrattore di petrolio - Sputnik Italia, 1920, 04.04.2022
Seguici suTelegram
Bloomberg riporta che Saudi Aramco, il colosso degli idrocarburi di proprietà dello stato saudita, ha aumentato i prezzi d'acquisto del petrolio per i clienti da tutto il mondo per il periodo di maggio.

"Dal momento che l'operazione russa in Ucraina continua a influenzare il mercato (del petrolio, ndr), l'Arabia Saudita ha aumentato i prezzi del petrolio per i clienti in tutte le regioni", afferma Bloomberg.

Secondo Bloomberg, in particolare, Aramco ha aumentato per il periodo di maggio i prezzi di tutti i tipi di petrolio che saranno forniti in Asia, incluso il prezzo di vendita del marchio Arab Light, il quale, per i consumatori asiatici, aumenterà di 4,4 dollari rispetto al livello attuale, toccando un prezzo di 9,35 dollari al barile, e superando così il paniere di varietà Oman/Dubai.
La previsione degli analisti considerava un aumento rispetto al livello di aprile di 5 dollari.
Il costo del petrolio si mantiene al di sopra dei 100 dollari al barile.
Allo stesso tempo, in Europa, vengono fatte periodicamente dichiarazioni su diversi livelli in merito al rifiuto di importare il gas e il petrolio russo, mentre restrizioni vengono imposte alle singole compagnie.
Gli Stati Uniti hanno già vietato l'importazione di vettori energetici russi, petrolio compreso, una misura che il Regno Unito intende replicare entro fine dell'anno con la rinuncia al petrolio russo.
Saudi Aramco è la compagnia nazionale del gas e del petrolio dell'Arabia Saudita, fondata nel 1933.
L'azienda, che può contare su un personale di oltre 70.000 persone, è rappresentata nei tre principali mercati energetici mondiali di Asia, Europa e Nord America.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала