Ucraina, Di Maio rinnova la disponibilità dell'Italia a contribuire a risolvere la crisi in atto

© SputnikLuigi di Maio e Sergey Lavrov
Luigi di Maio e Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 03.04.2022
Seguici suTelegram
Il ministro degli Esteri italiano Di Maio da Yerevan, in Armenia, ha espresso la disponibilità dell'Italia a contribuire alla risoluzione della crisi in atto in Ucraina.
Il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio ha dichiarato questa domenica, in occasione di una visita a Yerevan, in Armenia, che il governo italiano è pronto ad assistere il processo di pace in Ucraina.

"In questa fase, i negoziati tra le parti e una tregua umanitaria sono per noi una priorità. Il governo italiano è pronto a contribuire al processo di pace", ha detto Di Maio in un conferenza stampa congiunta con il suo omologo armeno Ararat Mirzoyan.

Di Maio ha poi ricordato che il primo ministro italiano Mario Draghi ha annunciato la disponibilità di Roma a diventare garante dello status neutrale dell'Ucraina.
I due ministri Di Maio e Mirzoyan con l'occasione hanno avuto un lungo colloquio sulla questione ucraina.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала