Pakistan, il premier scioglie gabinetto e parlamento

© AP Photo / Alexei DruzhininPrimo ministro pakistano Imran Khan
Primo ministro pakistano Imran Khan - Sputnik Italia, 1920, 03.04.2022
Seguici suTelegram
In Pakistan è crisi di governo. Lo riferisce il ministro per l'informazione e la radiodiffusione del Paese, che riporta della decisione dello scioglimento del Gabinetto dei ministri e del Parlamento da parte del primo ministro Imran Khan.
Il primo ministro pakistano Imran Khan ha licenziato il Gabinetto dei ministri, riferisce Farrukh Habib, ministro di Stato per l'informazione e la radiodiffusione.
"Il Presidente del Consiglio continuerà a svolgere le sue funzioni ai sensi dell'articolo 224 della Costituzione. Il Consiglio dei ministri è stato sciolto", ha scritto il ministro sui social.
Domenica scorsa, il primo ministro pakistano Imran Khan ha dichiarato di aver chiesto al presidente di sciogliere il parlamento. Il suo annuncio è arrivato pochi minuti dopo che il vicepresidente dell'Assemblea nazionale Qasim Suri, che ha presieduto la sessione parlamentare odierna, ha respinto un voto di sfiducia al primo ministro Imran Khan, definendolo contrario all'articolo 5 della costituzione.
La scorsa settimana, il partito al governo del Pakistan, Tehreek-e-Insaf, ha perso il sostegno del movimento Muttahid Qaumi, un partner chiave della coalizione, perdendo di fatto la maggioranza in parlamento.
Per annunciare un voto di sfiducia al primo ministro pakistano Imran Khan, l'opposizione aveva bisogno di 172 voti. Con il passaggio del movimento Muttahid Qaumi all'opposizione, quest'ultima conteggiava dalla sua 177 voti in parlamento contro i 164 voti per il partito al governo.
I partiti di opposizione hanno accusato il governo di Khan di inflazione incontrollata, mentre Khan ha incolpato i leader dell'opposizione per aver tentato di rimuoverlo dall'incarico poiché non voleva sopportare la loro presunta corruzione.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала