Scienza, stampante 3D salva la vita ad un uccello bucerotide malato di cancro: avrà un becco nuovo

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaUccello Bucerotide
Uccello Bucerotide - Sputnik Italia, 1920, 02.04.2022
Seguici suTelegram
L'operazione, unica nel suo genere, è stata un successo: stampato in 3D un becco nuovo per l'uccello malato.
Il Daily Mail ha raccontato la storia di un uccello bucerotide di uno zoo della Florida, la cui vita è stata salvata grazie a un'operazione unica.
A Crescent, bucero di 25 anni dello zoo di Tampa "Zootampa", era stato diagnosticato un carcinoma a cellule squamose, diagnosi che, di solito, per i volatili della sua specie, comporta un'aspettativa di vita non superiore all'anno.
Tuttavia, il personale dello zoo ha deciso di combattere per la vita dell'animale.
ZooTampa ha contattato veterinari di tutto il paese, nonché diversi medici specializzati in dermatologia.
Molti di questi hanno accettato di fare volontariato e di aiutare Crescent gratuitamente.
Gli specialisti hanno deciso di stampare in 3D il becco del bucero, impiantando viti dentali in acrilico e titanio nella parte superiore del becco.
Nei buceri con carcinoma a cellule squamose, il tumore si colloca solitamente nella parte anteriore del becco, ma nel caso di Crescent si trovava nella parte posteriore.
In ogni caso, dopo aver rimosso con successo il tumore, l'uccello è stato dotato di un nuovo becco.
Crescent è ora libero dal cancro. L'animale è attentamente monitorato, mentre si riprende dall'intervento chirurgico nella sua voliera.
Crescent è diventato il primo uccello negli Stati Uniti e il secondo al mondo a ricevere un becco protesico stampato in 3D.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала