Incrociatori missilistici della Marina russa hanno condotto esercitazioni nel Mediterraneo

© Sputnik . Vitaly AnkovLe navi della Flotta russa del Pacifico
Le navi della Flotta russa del Pacifico - Sputnik Italia, 1920, 02.04.2022
Seguici suTelegram
Massiva esercitazione effettuata nel mar Mediterraneo da parte degli equipaggi dei natanti delle flotte del Mare del Nord e del Pacifico. Tutti gli obiettivi dell'esercitazione sono stati raggiunti con successo.
Incrociatori missilistici e altre navi delle flotte del Nord e del Pacifico hanno condotto esercitazioni anti-sottomarino nel Mediterraneo, ha detto ai giornalisti sabato il ministero della Difesa russo.

"Un distaccamento di navi da combattimento della Flotta del Nord, in collaborazione con le navi della Flotta del Pacifico, ha elaborato i compiti di un'esercitazione antisommergibile nel Mar Mediterraneo", ha affermato il ministero.
Il ministero della Difesa ha chiarito che gli equipaggi dell'incrociatore missilistico Marshal Ustinov, della fregata Ammiraglio Kasatonov e della grande nave anti-sottomarino Vice-Ammiraglio Kulakov della flotta settentrionale, nonché dell'incrociatore missilistico Varyag e del grande nave anti-sottomarino Ammiraglio Tributs della flotta del Pacifico con l'utilizzo di elicotteri da ponte "Ka-27", hanno cercato e tracciato i sottomarini di un ipotetico nemico.
I marinai hanno elaborato le tattiche di ricerca e localizzazione dei sottomarini in vari modi, utilizzando i sistemi sonar di bordo della nave.

A loro volta, gli equipaggi degli elicotteri anti-sottomarino "Ka-27", con il supporto della Vice-Ammiraglio Kulakov, dell'Ammiraglio Tributs e dell'Ammiraglio Kasatonov, hanno eseguito una ricerca visiva, radar e magnetometrica dei sottomarini utilizzando apparecchiature radio e stazioni sonar di bordo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала