Times: il Regno Unito chiede che l'Ucraina rimandi la firma degli accordi di pace

© Sputnik . Sergey Karpukhin Turchia, negoziati Russia-Ucraina a Instanbul
 Turchia, negoziati Russia-Ucraina a Instanbul - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2022
Seguici suTelegram
La testata britannica The Times afferma che il primo ministro Johnson ha intenzione di intensificare le sanzioni contro la Russia fino a che le forze russe non "lasceranno l'Ucraina, Crimea compresa".
Il giornale britannico ha riferito che il Regno Unito teme che Stati Uniti, Francia e Germania possano fare pressione su Kiev, affinché l'Ucraina firmi un accordo con la Russia al costo di "concessioni significative" per il Paese.
Secondo il Times, durante un colloquio telefonico tra il primo ministro britannico Boris Johnson e il presidente ucraino Vladimir Zelensky, il politico britannico ha avvertito che Mosca può approfittare dei negoziati di pace per rinforzarsi e obbligare Kiev a fare concessioni.
"Alcuni dei nostri partner potrebbero sperare troppo in un accordo da parte sua (di Zelensky - ndr). (...) Crediamo che l'Ucraina debba essere in una posizione militare più forte possibile, prima di finalizzare il dialogo", ha affermato un alto funzionario britannico.
Esercito italiano, armi - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2022
Sondaggio: italiani contrarari all’aumento delle spese militari
Il giornale osserva anche che Johnson ha intenzione di intensificare le sanzioni contro la Russia, fino a che le forze del Paese "lascino l'Ucraina, Crimea compresa".
Martedì 29 marzo, le delegazioni di Russia e Ucraina hanno tenuto una nuova tornata di negoziati a Istambul, mentre oggi le delegazioni si sono incontrate in videoconferenza.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала