- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Mosca, ministero Difesa: esercito russo avanzato di 8 km nel Donbass

© Ufficio stampa del Ministero della Difesa russo / Vai alla galleria fotograficaIl generale maggiore Igor Konashenkov nel corso del briefing del Ministero della Difesa russo
Il generale maggiore Igor Konashenkov nel corso del briefing del Ministero della Difesa russo - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2022
Seguici suTelegram
Nella tradizionale conferenza stampa serale sull'operazione militare in Ucraina, il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha comunicato che l'esercito ha distrutto complessivamente 124 aerei, 82 elicotteri e 1.854 carri armati delle forze armate ucraine dal 24 febbraio.
L'esercito russo ha preso il controllo del villaggio di Urozhaynoye nella regione di Donetsk, l'avanzata in questa direzione è stata di otto chilometri, ha affermato oggi il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.
"Le unità delle forze armate russe hanno terminato la pulizia dei nazionalisti dal villaggio di Urozhaynoye e stanno combattendo con la 540a brigata meccanizzata ucraina per la cattura della fattoria statale di Oktyabr. La profondità di avanzamento per la giornata è stata di 8 chilometri. E' stata distrutta una compagnia di fanteria motorizzata, rinforzata da un plotone di carri armati", ha detto.
Le forze armate russe hanno distrutto 124 aerei, 82 elicotteri e 1.854 carri armati e altri veicoli corazzati in Ucraina dal 24 febbraio, ha aggiunto il generale Igor Konashenkov.

Attacco ucraino a Belgorod

Due elicotteri d'attacco ucraini hanno attaccato una struttura civile a Belgorod, ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo.
"Il 1° aprile, verso le 5 del mattino dell'orario di Mosca, due elicotteri Mi-24 ucraini sono entrati nello spazio aereo della Federazione Russa a un'altitudine estremamente bassa. Gli elicotteri ucraini hanno lanciato un attacco missilistico contro un impianto di stoccaggio di petrolio civile situato alla periferia di Belgorod,".
Vigili del fuoco russi - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2022
La situazione in Ucraina
Russia, elicotteri ucraini attaccano un deposito di petrolio a Belgorod - Foto, Video
Ha sottolineato che "questo deposito di carburante veniva usato per le forniture civili, e non aveva legami con le forze armate russe".

Operazione militare russa in Ucraina

La mattina del 24 febbraio il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione speciale in Ucraina, descrivendola come un passo necessario per intervenire nelle Repubbliche Popolari del Donbass, che stavano affrontando un "genocidio" e le atrocità commesse dal governo nazionalista a Kiev.
Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze russe non stanno prendendo di mira le città o le infrastrutture sociali dei guarnigioni militari ucraini, al fine di evitare vittime tra i militari e le loro famiglie che risiedono lì, e ha ordinato di trattare il personale militare delle forze armate ucraine "con rispetto".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала