- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Leadership Ue auspica nelle pressioni della Cina sulla Russia per la de-escalation in Ucraina

Bandiere di Cina e Ue - Sputnik Italia, 1920, 01.04.2022
Seguici suTelegram
In una conversazione con la leadership cinese, il presidente del Consiglio europeo Charles Michel e la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen hanno discusso la linea della Ue sulla necessità di fare pressione sulla Russia, auspicando che la Cina tenga in considerazione la posizione europea.
"Durante l'ultimo vertice della Ue a Bruxelles, i leader di 27 Paesi hanno trovato il consenso per fare tutto il necessario per evitare l'elusione delle sanzioni. Oggi abbiamo spiegato alle autorità cinesi l'importanza di fare pressione sulla Russia, per indurla a negoziare. Abbiamo avuto l'opportunità di usare tutte le nostre argomentazioni. Speriamo di essere stati ascoltati", ha detto Charles Michel.
Secondo Michel, la questione di fornire supporto alla Russia per aggirare le sanzioni internazionali è stato il tema centrale nel vertice.
"Per quanto riguarda le sanzioni, la possibile tentazione per la Russia di ottenere il sostegno per aggirare le sanzioni, questo è stato uno dei temi centrali del dibattito con il presidente della Repubblica Popolare cinese e il primo ministro del Consiglio di Stato. La leadership cinese ha ribadito l'impegno per la pace, la sicurezza e la stabilità, ma non intendo parlare in loro nome. Speriamo che le nostre argomentazioni siano state ascoltate", ha affermato.
Il presidente del Consiglio europeo ha inoltre auspicato che "la Cina tenga conto dell'importanza della sua reputazione sulla scena internazionale, dell'importanza delle relazioni economiche con l'Unione Europea".
Bandiere Unione Europea di fronte uffici UE a Bruxelles - Sputnik Italia, 1920, 18.03.2022
L'UE lavora con Cina e Turchia affinchè si uniscano alle sanzioni contro la Russia
A questo proposito ha sottolineato che "il 15% delle esportazioni cinesi arriva nella Ue e solo l'1-1,5% arriva al ​​mercato russo".

Operazione militare russa in Ucraina

La mattina del 24 febbraio il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione speciale in Ucraina, descrivendola come un passo necessario per intervenire nelle Repubbliche Popolari del Donbass, che stavano affrontando un "genocidio" e le atrocità commesse dal governo nazionalista a Kiev.
Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze russe non stanno prendendo di mira le città o le infrastrutture sociali dei guarnigioni militari ucraini, al fine di evitare vittime tra i militari e le loro famiglie che risiedono lì, e ha ordinato di trattare il personale militare delle forze armate ucraine "con rispetto".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала