Ucraina, Draghi: "Putin ha detto che le condizioni per un cessate il fuoco non sono mature"

© Foto : Filippo Attili / Palazzo ChigiConferenza stampa del Presidente Draghi
Conferenza stampa del Presidente Draghi - Sputnik Italia, 1920, 31.03.2022
Seguici suTelegram
Nella conferenza odierna alla stampa estera il presidente del Consiglio Mario Draghi ha svelato i dettagli della sua conversazione svoltasi ieri con il presidente russo Vladimir Putin.
Il premier ha affermato ai giornalisti che l'obiettivo del suo colloquio telefonico con Putin è stato parlare di un cessate il fuoco in Ucraina.
"Ho chiesto quando e se è previsto un cessate il fuoco. Mi ha risposto che le condizioni non sono mature però è stato aperto un corridoio umanitario a Mariupol", ha detto Draghi.
Il presidente del Consiglio ha invitato il presidente della Federazione Russa ad incontrare il presidente dell'Ucraina Vladimir Zelensky.
"Ho espresso la mia convinzione che per risolvere nodi cruciali fosse necessario un incontro con Zelensky che lo sta chiedendo dall'inizio della guerra. E Putin mi ha risposto che tempi non sono maturi. Uno dei punti di Putin è che ci siano piccoli passi avanti nei negoziati", ha spiegato.
"In effetti le posizioni delle due parti si sono un po' avvicinate", ha sottolineato il premier.
Intanto, ha menzionato anche il tema delle sanzioni, osservando che, a suo avviso, le restrizioni economiche introdotte contro Mosca funzionano.
"Le sanzioni funzionano, alla pace si arriva se l'Ucraina si difende, altrimenti non si arriva alla pace", ha aggiunto
Alla luce di un nuovo meccanismo di pagamento del gas in rubli, Draghi ha riferito che Putin gli ha spiegato la procedura.
"I contratti esistenti rimangono in vigore. Le aziende europee continueranno a pagare in euro o in dollari", ha dichiarato.
Draghi ha aggiunto che dopo una spiegazione di Putin gli ha detto che "i tecnici poi si sarebbero messi in contatto per capire esattamente come funziona".
"Quello che ho capito è che la conversione dal pagamento in euro o in dollari ai rubli è un fatto interno alla Federazione Russa", ha detto, aggiungendo che ora sono in corso le analisi se "questo significa qualcosa delle sanzioni in atto".
bandiera della Russia e dell'Italia - Sputnik Italia, 1920, 30.03.2022
Telefonata di 1 ora tra Putin e Draghi
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала