Medvedev: Polonia sta diventando la prima linea della NATO

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaMilitari NATO in Polonia
Militari NATO in Polonia - Sputnik Italia, 1920, 31.03.2022
Seguici suTelegram
La Polonia si sta trasformando nella prima linea della NATO, la presenza delle truppe statunitensi sul suo territorio è in forte aumento, ma per la sicurezza europea una tale distorsione è molto più pericolosa della mitica "minaccia russa", ha scritto il vicepresidente del Consiglio di sicurezza Dmitry Medvedev in un articolo per Sputnik Polska.
"I vassalli fedeli devono rendere omaggio al padrone americano e alla NATO in generale. Ecco perché la Polonia si sta trasformando nella prima linea nell'Alleanza del Nord Atlantico: la presenza delle truppe statunitensi è in forte aumento sul suo territorio dall'agosto 2020, e il dispiegamento del sistema di difesa missilistica americano è in fase di completamento. Al posto del cosiddetto "Fort Trump" verranno costruite diverse strutture in grandi regioni della Polonia", ha scritto il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa.
Secondo Medvedev, alla luce delle nuove sanzioni contro la Russia, le autorità polacche "si sono dichiarate un avamposto nella lotta contro i piani insidiosi dei russi", giustificandolo con gli interessi della sicurezza nazionale.
"Per la sicurezza europea, una tale distorsione è molto più pericolosa della mitica "minaccia russa" di cui Varsavia parla costantemente. Allo stesso tempo, né i più grandi paesi dell'UE né gli Stati Uniti considerano la Polonia un solido partner strategico: il suo peso e la sua influenza non corrispondono. Potrebbe, ovviamente, ottenere punti per aiutare i partner minori (ad esempio, Ucraina e Georgia) a integrarsi nell'Alleanza. Ma le cose sono tutt'altro facili nelle relazioni polacco-ucraine", ha aggiunto Medvedev, ricordando le controversie concernenti i crimini dei nazionalisti ucraini durante la seconda guerra mondiale e le lamentele degli ucraini, secondo cui "i polacchi non li stanno aiutando a integrarsi pienamente nell'UE".
Monumento sovietico in Polonia (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 31.03.2022
La Polonia sacrifica il benessere dei cittadini alla russofobia, afferma Medvedev
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала