Ucraina: introdotta la responsabilità penale per pubblicazione di dati sull'equipaggiamento militare

© AP Photo / Evgeniy Maloletkasoldati.
soldati. - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2022
Seguici suTelegram
Zelensky ha introdotto la responsabilità penale per la pubblicazione di dati sull'equipaggiamento militare dell'Ucraina.
Il presidente dell'Ucraina, Vladimir Zelensky, ha firmato una legge che introduce la responsabilità penale per la divulgazione di dati sull'ubicazione e il movimento delle armi e dell'equipaggiamento militare delle truppe ucraine ai sensi della legge marziale.

"Zelensky ha firmato la legge dell'Ucraina (...) N. 2160-IX", riferisce oggi il canale Telegram della Verkhovna Rada, il Consiglio supremo dell'Ucraina.

Stando alle informazioni riportate sul canale, Zelensky ha firmato il documento il 26 marzo.
Come rilevato nel testo della legge, pubblicato sul sito web del Parlamento ucraino, "la diffusione di informazioni sul movimento di armi, armamenti e munizioni, se tali informazioni non sono state rese di pubblico dominio dallo Stato Maggiore dell'Ucraina o nei dipartimenti ufficiali dei paesi partner, ai sensi della legge marziale, è punibile con la reclusione da tre a cinque anni".
Per le suddette azioni, commesse da un gruppo previo accordo o con l'obiettivo di trasferire dati al nemico o causare gravi conseguenze, la legge determina la reclusione da otto a 12 anni.
Come da sito web della Verkhovna Rada, la legge è entrata in vigore questo 27 marzo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала