- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Negoziati di Istanbul, Blinken: Usa valutano azioni russe in Ucraina, non dichiarazioni

© SputnikIl segretario di Stato Antony Blinken
Il segretario di Stato Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2022
Seguici suTelegram
Gli Stati Uniti non si orientano sulle dichiarazioni russe, ma sulle loro azioni concrete in Ucraina e finora vedono un proseguimento della violenza militare, ha affermato il segretario di Stato americano Antony Blinken in risposta a una domanda sull'andamento dei negoziati russo-ucraini.
"C'è quello che dice la Russia e c'è quello che fa la Russia. Siamo concentrati su quest'ultimo", ha detto Blinken in una conferenza stampa durante la sua visita in Marocco.
Blinken ha affermato di non vedere sviluppi positivi nei negoziati tra Federazione Russa e Ucraina, ma considera un buon segnale se Kiev li vede.
In aggiunta il capo della diplomazia americana ha affermato che gli Usa sono pronti, se necessario, a partecipare all'attuazione degli accordi sulla sicurezza dell'Ucraina.
Trattative russo-ucraine in Turchia - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2022
La situazione in Ucraina
Negoziati di Istanbul, esposta a Russia posizione articolata dell'Ucraina - capo delegazione russa
In precedenza il ministero della Difesa russo aveva annunciato una riduzione delle operazioni militari sul fronte di Kiev e Chernigov e in seguito il capo negoziatore russo Vladimir Medinsky aveva chiarito che questa decisione non significava un completo cessate il fuoco.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала