Israele, in attacco armato in città ultra-ortodossa almeno 4 vittime

© REUTERSSparatoria a Bnei Brak, Israele
Sparatoria a Bnei Brak, Israele - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2022
Seguici suTelegram
L'attacco armato arriva pochi giorni dopo che una sparatoria nella città israeliana di Hadera ha provocato la morte di due persone. Due uomini armati, ritenuti affiliati al Daesh*, sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco dalla polizia.
Quattro persone sono morte e un'altra è rimasta ferita in una sparatoria nella città israeliana di Bnei Brak, secondo quanto riferito oggi dal servizio medico nazionale di emergenza (MDA) israeliano.
"Aggiornamento dell'MDA sull'incidente a Bnei Brak: i paramedici ed i medici dell'MDA stanno curando 5 vittime di una sparatoria", si affermava in un tweet dell'MDA, a cui è stato aggiunto in seguito che quattro persone sono morte e una persona è in condizioni critiche.
L'uomo armato, che secondo quanto riferito era in sella ad una motocicletta, è già stato neutralizzato, ha riferito il Jerusalem Post.
Si dice che l'aggressore abbia prima sparato verso i balconi degli appartamenti e poi sparato ai passanti in strada.
* organizzazione terroristica vietata in Russia e molti altri Paesi
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала