- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Colloqui telefonici tra Putin e Macron: Ucraina e pagamento in rubli i temi centrali

© Sputnik . Alexey Nikolsky / Vai alla galleria fotograficaIl presidente russo Vladimir Putin e il presidente francese Emmanuel Macron
Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente francese Emmanuel Macron - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2022
Seguici suTelegram
Il Cremlino ha pubblicato un comunicato in cui ha reso noti i temi di discussione della telefonata avvenuta tra Vladimir Putin ed Emmanuel Macron.
I presidenti hanno discusso in particolare la situazione in Ucraina tenendo conto dei colloqui odierni ad Istanbul delle delegazioni di Mosca e Kiev.
E' stata prestata particolare attenzione alle questioni umanitarie. Putin ha informato Macron delle misure per fornire aiuti umanitari ed evacuare i civili, anche da Mariupol, ha osservato il Cremlino.
Il capo di Stato russo ha sottolineato che per risolvere la difficile situazione di Mariupol, i paramilitari ultranazionalisti ucraini devono deporre le armi.
Profughi in fuga da Mariupol - Sputnik Italia, 1920, 27.03.2022
Ucraina, più di 300 civili evacuati da Mariupol verso la repubblica di Donetsk
Putin e Macron hanno inoltre discusso del passaggio al pagamento delle forniture di gas in rubli.
"Sono state toccate anche le questioni relative alla decisione di passare al pagamento in rubli russi per le forniture di gas naturale dalla Russia, in particolare per i Paesi della Ue", afferma il comunicato.
Secondo quanto riferito da France Presse, con riferimento ad un comunicato dell'Eliseo, nel corso dei colloqui Macron ha comunicato a Putin l'impossibilità di passare al pagamento in rubli per acquistare il gas russo.
L'Eliseo ha inoltre dichiarato a margine della conversazione telefonica tra il presidente francese Emmanuel Macron e il leader russo Vladimir Putin che un'operazione umanitaria a Mariupol è impossibile "in questa fase", riporta France Presse.
Inoltre i due presidenti hanno deciso di continuare a mantenersi in contatto.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала