Biden rivela che le forze ucraine sono addestrate dalle truppe statunitensi in Polonia

© AP Photo / Evgeny KrawsIstruttori militari USA in Ucraina
Istruttori militari USA in Ucraina - Sputnik Italia, 1920, 29.03.2022
Seguici suTelegram
Nelle ultime settimane, gli Stati Uniti hanno fornito attrezzature militari per un valore di 300 milioni di dollari alle forze armate ucraine, gran parte di questi aiuti sono passati attraverso la Polonia e l'assistenza militare a Kiev sarebbe continuata anche durante l'attuale operazione militare speciale russa in Ucraina.
Sembra che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden abbia rivelato che le truppe americane stanno addestrando attivamente le forze ucraine in Polonia, nel mezzo delle operazioni militari speciali russe in Ucraina, secondo quanto riferito da Politico.

L'ennesima gaffe è avvenuta quando il POTUS ha incontrato in Polonia i paracadutisti dell'82a divisione aviotrasportata dell'esercito americano, dichiarando: "Vedrete quando sarete lì, e alcuni di voi ci sono stati".

Durante la conferenza stampa di lunedì, però, Biden ha smentito, affermando: "Stiamo parlando di aiutare ad addestrare le truppe ucraine che sono in Polonia". Quando gli è stato chiesto di chiarire, il presidente degli Stati Uniti ha detto che si riferiva "a stare con le truppe ucraine che si trovano in Polonia e a parlare con loro".
"Ci sono soldati ucraini in Polonia che interagiscono regolarmente con le truppe statunitensi, ed è a questo a cui si riferiva il presidente", ha affermato alla CNN una fonte della Casa Bianca, rimasta anonima.
Un funzionario della Casa Bianca si è affrettato a sostenere che le osservazioni non significano che Biden stesse cambiando la sua posizione sul dispiegamento dell'esercito in Ucraina. "Il presidente è stato chiaro che non stiamo inviando truppe statunitensi in Ucraina e non c'è alcun cambiamento in quella posizione", ha affermato il funzionario.
Sebbene l'amministrazione Biden abbia fornito milioni di dollari in armi all'esercito ucraino, il POTUS ha recentemente scartato una proposta polacca di trasferire 28 caccia MiG-29 di progettazione sovietica in Ucraina con l'aiuto degli Stati Uniti. Il presidente USA ha avvertito che l'agevolazione della transazione da parte di Washington potrebbe innescare una nuova guerra mondiale.
L'operazione speciale della Russia per smilitarizzare e de-nazificare l'Ucraina è stata ordinata dal presidente Vladimir Putin il 24 febbraio, con il ministero della Difesa russo che ha sottolineato che solo le infrastrutture militari del paese sarebbero state prese di mira con armi di alta precisione.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала