Olanda, donna divorzia e si risposa con sé stessa

CC0 / Pixabay / Matrimonio
Matrimonio - Sputnik Italia, 1920, 28.03.2022
Seguici suTelegram
Una donna olandese, madre di due figli, ha deciso di divorziare per poi, un anno dopo, convolare a nozze con sé stessa.
Un residente della città di Voorburg, nei Paesi Bassi, ha divorziato dal coniuge per poi, un anno dopo, decidere di sposarsi con sé stessa. La sua storia è stata pubblicata da Metro.
Charlotte Zum Vörde Sive Vörding, 32 anni, madre di due figli, ha rivelato di aver divorziato nel 2020 e di aver fondato un'azienda per l'emancipazione femminile dopo la separazione.
Secondo lei, questa iniziativa l'ha aiutata a comprendere il proprio valore, nonché a ottenere la propria indipendenza.
La Vörding ha ammesso di aver deciso di risposarsi dopo aver ammirato il proprio anulare senza anello.
Tuttavia, ha ritenuto che il solo matrimonio in grado di poter durare per il resto della sua vita sarebbe stato quello con sé stessa.
Così, nel luglio 2021, la donna olandese si è auto-proposta, per poi sposarsi tre mesi dopo.
Per l'occasione, la donna ha comprato un anello in oro bianco con tre pietre preziose, le quali stanno a simboleggiare sé stessa e i suoi due bambini.
Il matrimonio, organizzato a casa, ha visto la partecipazione di otto invitati.
L'olandese ha speso circa 400 euro per festeggiare l'evento: ha comprato dei fiori, un vestito, un diadema, delle candele, e preparato la tavola e la torta da sé.
Durante la cerimonia, Vörding ha fatto un voto a se stessa.
“Giuro di essere fedele a me stessa, di accettare il mio corpo e la mia personalità indipendentemente dai desideri degli altri. Prometto di continuare a provare cose nuove, pure qualora queste mi spaventassero, in modo da poter continuare a sperimentare e a crescere. Prometto di rimanere indipendente dagli altri per mantenere l'autostima. Prometto di permettermi di commettere errori e di perdonarmi”, ha giurato.
Amici e parenti hanno sostenuto la donna, condividendo l'evento con lei con piacere.
Vörding ha concluso che, nonostante si sia risposata, rimane comunque aperta a nuove relazioni, ma questa volta accetterebbe di stare solo con una persona in grado di portare ancora più gioia e luce nella sua vita, accettandola per quella che è veramente.
In precedenza aveva fatto notizia la storia di Patrcia Christine, 29enne di Sidney, che si era sposata con sé stessa per rompere lo stereotipo secondo cui le donne devono sposarsi prima dei 30 anni.
La ragazza aveva fissato il giorno del matrimonio con sé stessa, invitando nove dei suoi amici più cari alla cerimonia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала