Ucraina, Blinken ringrazia il premier israeliano per gli sforzi diplomatici

© SputnikIl segretario di Stato Antony Blinken
Il segretario di Stato Antony Blinken - Sputnik Italia, 1920, 27.03.2022
Seguici suTelegram
In una conferenza stampa congiunta a Gerusalemme, il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha ringraziato il primo ministro israeliano, Naftali Bennett, per i suoi sforzi diplomatici sull'Ucraina.

"Ringrazio il primo ministro per i suoi sforzi diplomatici, sforzi importanti per porre fine all'aggressione del governo russo contro l'Ucraina. Apprezziamo questi sforzi".

Blinken ha anche sottolineato che gli sforzi di tutti i "partner e alleati" sono apprezzati.
La Russia ha lanciato un'operazione militare in Ucraina il 24 febbraio.
La Russia ha lanciato un'operazione militare in Ucraina il 24 febbraio. Il presidente Vladimir Putin ha definito il suo obiettivo "la protezione delle persone che sono state oggetto di violenze e genocidio dal regime di Kiev per otto anni".
Per questo motivo si prevede di effettuare la "smilitarizzazione e denazificazione dell'Ucraina", per assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili di "crimini sanguinari contro i civili" nel Donbass.
Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, le forze armate colpiscono solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine. Con il supporto delle forze armate russe, le milizie delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk sviluppano la loro offensiva, ma nei piani della Russia non figura l'occupazione dell'Ucraina, ha sottolineato il presidente russo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала