La coalizione araba colpisce obiettivi in ​​Yemen

© AP Photo / Hasan JamaliSoldati sauditi impegnati in Najran
Soldati sauditi impegnati in Najran - Sputnik Italia, 1920, 27.03.2022
Seguici suTelegram
Al-Masirah: la coalizione araba colpisce le strutture mediche in Yemen.
Aerei della coalizione araba, guidata dall'Arabia Saudita, hanno attaccato un centro medico nell'insediamento di Mkaram sull'isola yemenita di Kamaran, ha riportato domenica il canale televisivo Al-Masirah.
"Sei persone sono rimaste ferite, tra cui tre bambini, e gli edifici residenziali sono stati danneggiati a seguito di attacchi aerei nemici contro un centro medico nel villaggio di Mkaram, sull'isola di Kamaran", ha riferito il canale televisivo.
Secondo Al-Masirah, anche le strutture mediche di Hodeida, la quarta città dello Yemen, sono state oggetto di attacchi aerei da parte della coalizione. Nel quartiere "7 luglio" i razzi hanno distrutto un magazzino di medicinali e danneggiato l'edificio del centro medico.
I ribelli yemeniti del movimento Ansar Allah (Houthi) hanno annunciato sabato la decisione di stabilire un cessate il fuoco unilaterale per un periodo di tre giorni. Gli Houthi hanno intensificato i bombardamenti sul territorio saudita dopo che il regno ha giustiziato 82 persone, inclusi tre prigionieri di guerra yemeniti, la scorsa settimana.
Gli attacchi precedono un dialogo inter-yemenita previsto per il 29 marzo a Riyadh, dove i Paesi del Golfo hanno invitato gli Houthi, ma questi si rifiutano al momento di prendere parte alle trattative, adducendo il fatto che l'Arabia Saudita è una delle parti del conflitto yemenita.
In Yemen, dal 2014, c'è uno scontro civile tra gli Houthi ei militari dalla loro parte e l'esercito governativo.
Il conflitto è entrato in una fase attiva con l'ingresso nelle ostilità della coalizione araba guidata dall'Arabia Saudita nel 2015.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала