Biden: la difesa collettiva è un "sacro obbligo" per i membri della NATO

© FotoJoe Biden
Joe Biden - Sputnik Italia, 1920, 26.03.2022
Seguici suTelegram
Nel suo incontro con il presidente polacco Andrzej Duda a Varsavia, il presidente americano ha comparato l'articolo 5 dello statuto NATO, riguardante la mutua difesa tra i membri dell'Alleanza, ad un vero e proprio "sacro obbligo".

"Consideriamo l'articolo 5 alla stregua di un sacro obbligo, che si deve applicare a ogni membro dell'alleanza".

Il presidente degli Stati Uniti è dell'opinione che, grazie alla situazione in Ucraina, tra i membri della NATO si sia formata un'unità assoluta.

"Non c'è stata alcuna differenze di opinione qui. Tutto ciò che facciamo, lo facciamo tenendo conto degli interessi di tutti".

Biden ha inoltre dichiarato che, a suo avviso, il presidente russo Vladimir Putin sperava di creare delle divisioni all'interno dell'Alleanza, creando un solco tra il fianco occidentale e quello orientale della NATO, tuttavia non riuscendoci.

"Abbiamo tutti mantenuto la nostra unità. Secondo me, è molto importante fare i nostri passi in maniera coordinata con i nostri alleati".

La Russia ha annunciato l'inizio di un'operazione militare speciale in Ucraina giovedì 24 Febbraio. Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato che lo scopo dell'operazione è la "protezione delle persone che sono state vittima di violenza e genocidio da parte del regime di Kiev per otto anni".
Per questo motivo, ha detto, si deve effettuare una "smilitarizzazione e denazificazione dell'Ucraina", oltre che assicurare alla giustizia tutti i criminali di guerra responsabili di "crimini sanguinari contro i civili" del Donbass.
Secondo la Difesa russa, le forze armate colpiscono solo le infrastrutture militari e le truppe ucraine. Con il supporto delle forze armate della Federazione Russa, i gruppi di DPR e LPR proseguono la loro avanzata. Tuttavia, non è prevista l'occupazione dell'Ucraina, ha sottolineato il presidente russo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала