Ucraina, capo delegazione russa: Kiev prende tempo e trascina i negoziati

© Sputnik . Александр Кряжев / Vai alla galleria fotograficaTrattative tra Russia e Ucraina nella regione di Gomel, Bielorussia
Trattative tra Russia e Ucraina nella regione di Gomel, Bielorussia - Sputnik Italia, 1920, 25.03.2022
Seguici suTelegram
Lo ha dichiarato venerdì ai giornalisti Vladimir Medinsky, capo della delegazione russa e aiutante del presidente.

"Purtroppo, vediamo da parte dei colleghi ucraini la volontà di prolungare le trattative. Non hanno fretta, credono che il tempo sia dalla loro, e dicono di essere sinceri quando affermano di avere molti centri decisionali che devono coordinare le loro decisioni. È così che stanno realmente le cose".

Medinsky ha poi detto di aver notato che, durante i negoziati, la parte ucraina prende tempo anche per consultarsi con terze parti.

"Purtroppo, per quanto ne sappiamo, agli ucraini è vietato prendere decisioni indipendenti in merito alla questione. Loro stessi non lo nascondono. Pertanto, allo stato attuale, non è che vi sia particolare ottimismo".

Medinsky ha infine aggiunto di non condividere l'ottimismo della delegazione ucraina, la quale sostiene di aver osservato "grandi progressi".

"Per quanto riguarda le questioni fondamentali su cui insiste la parte russa, nulla si è smosso".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала