Carlo Sibilia: per M5S l’aumento delle spese militari non è una priorità

© Foto : FlickrCarlo Sibilia, segretario della Commissione Affari Esteri e Comunitari alla Camera
Carlo Sibilia, segretario della Commissione Affari Esteri e Comunitari alla Camera - Sputnik Italia, 1920, 24.03.2022
Seguici suTelegram
Carlo Sibilia su Twitter annuncia che il Movimento cinque stelle voterà contro l’aumento delle spese militari.
Carlo Sibilia, sottosegretario all'Interno, affida ai social il suo pensiero e quello del M5S in tema di aumento della spesa militare evidenziando al contrario quella che dovrebbe essere invece la priorità del governo e cioè contrastare il caro bollette.
"Il Movimento 5 Stelle voterà no all'aumento delle spese militari. Oggi la priorità è contrastare il caro bollette, un bonus energia per le piccole e medie imprese e incentivare le energie rinnovabili per diminuire la dipendenza dal gas russo. In un momento come quello attuale di caro-bollette, dopo due anni di pandemia, e con la recessione che si farà sentire sulla pelle di famiglie e imprese, non si comprende per quale ragione le priorità debbano essere le spese militari".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала