Julian Assange si sposa con Stella Moris nella prigione di Belmarsh

© Sputnik . ScreenshotLe immagini esclusive di Assange da una camionetta della polizia dopo udienza a Londra, il 13 gennaio 2020
Le immagini esclusive di Assange da una camionetta della polizia dopo udienza a Londra, il 13 gennaio 2020 - Sputnik Italia, 1920, 23.03.2022
Seguici suTelegram
Il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, ha avuto il permesso di sposare la sua fidanzata, nonostante si trovi nella prigione di Sua Maestà Belmarsh, una prigione maschile di categoria A nel sud-est di Londra. La sua compagna, Stella Moris, ha due figli con l'editore australiano e attivista latitante.
Julian Assange è stato arrestato nell'aprile del 2019 presso l'ambasciata ecuadoriana a Londra per non essersi presentato al tribunale. La sua cattura significa la possibilità di estradizione negli Stati Uniti per l'accusa di cospirazione federale, dopo aver collaborato con l'ex analista dell'intelligence statunitense Chelsea Manning, arrestata nel 2010 per aver rivelato più di 700.000 documenti riservati a WikiLeaks.
Nonostante l'arresto, Assange ha ottenuto il permesso di sposare la sua compagna, Stella Moris, la madre dei loro due figli, Gabriel e Max. La Moris ha parlato della sua gioia nel poter finalmente sposare Assange, nonostante le restrizioni che sono state imposte al loro matrimonio, inclusa la lista degli invitati.

"Ovviamente, siamo molto contenti, anche se le circostanze sono molto restrittive", ha detto la Moris. "Tutti gli ospiti e i testimoni devono andarsene non appena la cerimonia sarà finita, anche se ciò avverrà prima della fine del normale orario di visita".

Un matrimonio, quindi, non certo in grande stile, ma con solo quattro ospiti che potranno partecipare, sotto supervisione di due guardie di sicurezza e, sicuramente, niente banchetto nuziale.
"Julian non vede l'ora che arrivi il matrimonio, perché sta finalmente accadendo, molti mesi dopo che abbiamo fatto la richiesta per la prima volta", aggiunge la Moris, che ha dovuto cambiare nome nel 2012 per motivi di sicurezza, un anno dopo aver incontrato Assange.
la Moris ha incontrato Assange nel 2011, quando aveva 28 anni e Assange ne aveva 40. Stella Moris stava lavorando come avvocato quando si è innamorata dell'uomo che ha avuto il coraggio di denunciare i crimini di guerra.

"Se Collateral Murder non fosse stato pubblicato, quelle persone innocenti che sono state falciate in un crimine di guerra sarebbero state ricordate per sempre, nei termini della storia ufficiale, come 'combattenti nemici' impegnati in una battaglia di guerra e legittimamente uccisi", aveva detto la Moris l'anno scorso. "E quella era solo una delle tante storie."

I sostenitori di Assange hanno in programma di organizzare un incontro fuori dalla prigione durante la cerimonia della coppia, che si terrà oggi, mercoledì 23 marzo. Assange e la Moris, che sono stati vestiti da Dame Vivienne Westwood, hanno chiesto ai loro sostenitori di vestirsi come se dovessero partecipare a qualsiasi altro matrimonio "normale".
La coppia ha chiesto ai sostenitori di donare fondi a una campagna Crowdfunder per liberare lo sposo dalla prigionia, invece di ricevere regali di nozze.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала