Di Battista critico su Draghi: La NATO ha parlato ed il governo ha ubbidito

© AP Photo / Alessandra TarantinoAlessandro Di Battista
Alessandro Di Battista - Sputnik Italia, 1920, 23.03.2022
Seguici suTelegram
Alessandro di Battista affida ad un post su internet la sua riflessione in merito alle ultime vicende sulla crisi in Ucraina.
"Draghi ha parlato. O meglio, ha obbedito. La Nato da anni chiedeva l'aumento delle spese militari italiane fino al 2% del Pil e finalmente ha ottenuto il risultato. C'è voluto un Presidente del Consiglio 'non-politico', un tecnico vicino a Wall Street che non si è mai misurato con il consenso, c'è voluta "un'accozzaglia di partiti al governo tenuti in piedi dal rischio di andare a casa che hanno digerito la qualunque".
L'ex parlamentare pentastellato in un post torna a parlare della richiesta della NATO di aumento delle spese militari e della sudditanza del governo italiano.
"La Nato ha parlato ed il governo più atlantista della storia si è messo sull'attenti pancia in dentro, petto in fuori, portafoglio gonfio da stipendi faraonici e dignità sparita" ha infine fatto sapere Di Battista.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала