- Sputnik Italia, 1920
La situazione in Ucraina
La Russia ha lanciato un'operazione speciale in Ucraina il 24 febbraio dopo che le Repubbliche del Donbass hanno chiesto aiuto a causa dei continui attacchi delle forze di Kiev.

Salvini: da Zelensky parole di pace, armi in Ucraina non sono la soluzione

Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 22.03.2022
Seguici suTelegram
Dopo l'intervento al Parlamento del presidente ucraino, il leader della Lega ha auspicato che le sue parole vengano ascoltate da Occidente e Mosca.
Il leader della Lega, Matteo Salvini, lasciando Montecitorio dopo l'intervento in videoconferenza del presidente ucraino, ha dichiarato il suo apprezzamento per le parole di Vladimir Zelensky.
"Ho apprezzato le parole di Zelensky che sono parole di pace".
Relativamente all'invio di armi in Ucraina, Salvini ha espresso il proprio disappunto, rilevando che la diplomazia deve essere la chiave per risolvere la crisi.

"Quando si parla di armi non riesco a essere felice. Chiedo che la diplomazia riprenda il suo spazio. Speriamo che questa giornata porti consiglio a tutti: le armi non sono la soluzione. Spero che le parole di Zelensky vengano raccolte da Mosca e dall'occidente. Non vorrei che altri pensino alla risposta armata, che finisce che ci portiamo la guerra a casa".

In precedenza, il governo, attraverso un decreto, aveva approvato l’invio di materiali militari a supporto del governo ucraino.
Un aereo da trasporto militare С-130 Hercules (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 18.03.2022
Italia in guerra: all’aeroporto di Pisa armi nascoste negli aiuti umanitari per l’Ucraina

Operazione militare russa in Ucraina

La mattina del 24 febbraio il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione speciale in Ucraina, descrivendola come un passo necessario per intervenire nelle Repubbliche Popolari del Donbass, che stavano affrontando un "genocidio" e le atrocità commesse dal governo nazionalista a Kiev.
Il ministero della Difesa russo ha sottolineato che le forze russe non stanno prendendo di mira le città o le infrastrutture sociali dei guarnigioni militari ucraini, al fine di evitare vittime tra i militari e le loro famiglie che risiedono lì, e ha ordinato di trattare il personale militare delle forze armate ucraine "con rispetto".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала